E-LEARNING

  • L'EVOLUZIONE DELLA TERAPIA DEL DMT2: DOPPIO AGONISTA GIP/GLP1. VERSO NUOVI OBIETTIVI // ONLINE DAL 16.01.23 AL 15.07.23AMD da sempre ha come obiettivo la formazione ed informazione tempestiva dei suoi associati al fine di garantire il migliore aggiornamento culturale del personale sanitario operante nei centri di diabetologia ed offrire alle persone con diabete le terapie più appropriate per ottenere i migliori outcomes clinici e di qualità di vita.
    L’offerta terapeutica per la persona con diabete tipo 2 negli ultimi anni si è arricchita di numerose opportunità di trattamento, mettendo a disposizione dei clinici una vasta gamma di opzioni fra le quali non è sempre semplice orientarsi e che ha spinto numerose società scientifiche internazionali e nazionali, tra cui la nostra, a produrre nuove linee guida e raccomandazioni per aiutare il diabetologo a scegliere la terapia migliore per ciascun paziente.


  • L'EVOLUZIONE DELLA TERAPIA DEL DMT2: DOPPIO AGONISTA GIP/GLP1. POTENZIALITÀ TERAPEUTICHE DEGLI AGONISTI RECETTORIALI MULTIPLI // ONLINE DAL 09.01.23 AL 10.07.23AMD da sempre ha come obiettivo la formazione ed informazione tempestiva dei suoi associati al fine di garantire il migliore aggiornamento culturale del personale sanitario operante nei centri di diabetologia ed offrire alle persone con diabete le terapie più appropriate per ottenere i migliori outcomes clinici e di qualità di vita.
    L’offerta terapeutica per la persona con diabete tipo 2 negli ultimi anni si è arricchita di numerose opportunità di trattamento, mettendo a disposizione dei clinici una vasta gamma di opzioni fra le quali non è sempre semplice orientarsi e che ha spinto numerose società scientifiche internazionali e nazionali, tra cui la nostra, a produrre nuove linee guida e raccomandazioni per aiutare il diabetologo a scegliere la terapia migliore per ciascun paziente.


  • L'EVOLUZIONE DELLA TERAPIA DEL DMT2: DOPPIO AGONISTA GIP/GLP1. FISIOPATOLOGIA ASSE INCRETINICO E MECCANISMO D’AZIONE AGONISTI RECETTORIALI MULTIPLI // ONLINE DAL 22.09.22 AL 30.12.22AMD da sempre ha come obiettivo la formazione ed informazione tempestiva dei suoi associati al fine di garantire il migliore aggiornamento culturale del personale sanitario operante nei centri di diabetologia ed offrire alle persone con diabete le terapie più appropriate per ottenere i migliori outcomes clinici e di qualità di vita.
    L’offerta terapeutica per la persona con diabete tipo 2 negli ultimi anni si è arricchita di numerose opportunità di trattamento, mettendo a disposizione dei clinici una vasta gamma di opzioni fra le quali non è sempre semplice orientarsi e che ha spinto numerose società scientifiche internazionali e nazionali, tra cui la nostra, a produrre nuove linee guida e raccomandazioni per aiutare il diabetologo a scegliere la terapia migliore per ciascun paziente.


  • Le malattie rare MANAGEMENT E APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE NELL’ATROFIA MUSCOLARE SPINALE - 21 settembre 2022RAZIONALE

    L’atrofia muscolare spinale (SMA) è una malattia rara (RFG050) caratterizzata da debolezza muscolare e ipotonia da degenerazione e perdita dei motoneuroni delle corna anteriori del midollo spinale e dei nuclei del tronco encefalico. La ricerca sull’atrofia muscolare spinale (SMA) ha portato all’approvazione di trattamenti farmacologici che, non solo stanno modificando profondamente la storia naturale di questa patologia, ma stanno portando ad un cambiamento degli stessi standard di cura, in base ai nuovi fenotipi.


  • PROGETTO COGIT – COGNITIVITA’ NELLA SCHIZOFRENIA: RILEVANZA CLINICA, RIABILITAZIONE COGNITIVA E FARMACOTERAPIA - 28 APRILE 2022 / 27 DICEMBRE 2022RAZIONALE SCIENTIFICO

    Il quadro clinico della schizofrenia include vari tipi di sintomi tra cui rilevanti deficit cognitivi che, secondo alcuni autori, potrebbero essere il primum movens che causa secondariamente le altre manifestazioni psicopatologiche.
    Tale ipotesi si applica in particolare a quei casi di schizofrenia interpretabili come patologia del neurosviluppo.