IL VALORE DELLA SPESA FARMACEUTICA 2024

COMUNE

MILANO

Destinato a

Medico chirurgo Farmacista Altra professione non accreditata per l’evento
nelle discipline: Allergologia ed immunologia clinica Angiologia Cardiologia Dermatologia e venereologia Ematologia Endocrinologia Gastroenterologia Genetica medica Geriatria Malattie metaboliche e diabetologia Malattie dell'apparato respiratorio Malattie infettive Medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza Medicina fisica e riabilitazione Medicina interna Medicina termale Medicina aeronautica e spaziale Medicina dello sport Nefrologia Neonatologia Neurologia Neuropsichiatria infantile Oncologia Pediatria Psichiatria Radioterapia Reumatologia Cardiochirurgia Chirurgia generale Chirurgia maxillo-facciale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica e ricostruttiva Chirurgia toracica Chirurgia vascolare Ginecologia e ostetricia Neurochirurgia Oftalmologia Ortopedia e traumatologia Otorinolaringoiatria Urologia Anatomia patologica Anestesia e rianimazione Biochimica clinica Farmacologia e tossicologia clinica Laboratorio di genetica medica Medicina trasfusionale Medicina legale Medicina nucleare Microbiologia e virologia Neurofisiopatologia Neuroradiologia Patologia clinica (laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia) Radiodiagnostica Igiene, epidemiologia e sanità pubblica Igiene degli alimenti e della nutrizione Medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro Medicina generale (medici di famiglia) Continuità assistenziale Pediatria (pediatri di libera scelta) Scienza dell'alimentazione e dietetica Direzione medica di presidio ospedaliero Organizzazione dei servizi sanitari di base Audiologia e foniatria Psicoterapia Privo di specializzazione Cure palliative Epidemiologia Medicina di comunità Medicina subacquea e iperbarica Farmacista pubblico del SSN Farmacista territoriale Farmacista di altro settore Altra professione non accreditata per l’evento

CONDIVIDI

ID ECM: 331-412066

Dal 10/05/2024

al 11/05/2024

Crediti ECM 9

Ore totali 9

Posti 40

ISCRIVITI
Mostra di più

Razionale generale

La tutela della salute è oggi una sfida complessa. Il mondo della sanità è infatti quotidianamente sottoposto a forti vincoli economici, che influiscono sia sulle scelte degli operatori, sia sulla qualità del servizio offerto e si trova di fronte all'improrogabile esigenza di riformulare i criteri di razionamento nei suoi programmi. Questa sfida, per il suo rilievo economico e il suo valore sociale, può essere affrontata solo con il supporto di strumenti adeguati, che riescano a leggere e interpretare il complesso intreccio degli attori in gioco e siano quindi in grado di ridurre il divario esistente tra desideri crescenti esponenzialmente e disponibilità limitate per soddisfarli. In questo contesto, caratterizzato da una vasta pluralità di percorsi possibili, il CEFAT, Centro di Economia e valutazione del Farmaco e delle Tecnologie sanitarie, presso l’Università degli Studi di Pavia, nasce in partnership con il Centro di Ricerca SAVE Studi di Milano, nel contesto delle attività di ricerca e formazione del Dipartimento di Scienze del Farmaco dell’Università degli Studi di Pavia, con l’obiettivo di consolidare la sinergia crescente tra dipartimenti universitari e le strutture sanitarie locali, regionali e nazionali. L’evidenza generata da studi Real World può essere infatti considerata come uno strumento di comunicazione di aziende farmaceutiche con i decisori pubblici e gli operatori sanitari, in un’ottica di condivisione e collaborazione con le Autorità sanitarie e regolatori e per definire politiche sanitarie che siano realmente agganciate alla realtà clinica, all’organizzazione sanitaria e alle esigenze dei pazienti. L’obiettivo del programma di formazione è la realizzazione di un modello di lavoro che possa permettere al farmacista ospedaliero di prevedere ex-ante e verificare ex-post l’efficacia dei trattamenti farmacologici e dell’uso dei dispositivi medici basandosi sugli esiti clinici in real word, analizzando ad esempio la mortalità e la progressione della malattia. Questo attraverso l’analisi della documentazione, le revisioni sistematiche e le meta-analisi della letteratura, le analisi esplorative ed analitiche dei dati derivanti dai flussi regionali e le indagini cliniche. L’evento si pone l’obiettivo di accompagnare il farmacista ospedaliero ad ampliare le sue conoscenze e capacità di lettura e gestione dei dati, per rendere queste informazioni strategiche per la sua attività quotidiana, nel contributo che il farmacista offre per la cura del paziente.