E-LEARNING

  • WEBINAR Management delle malattie rare e necessità di un approccio multidisciplinare: FOCUS-ON SU AMILOIDOSI CARDIACA (TTR) E ACROMEGALIA

    WEBINAR Management delle malattie rare e necessità di un approccio multidisciplinare: FOCUS-ON SU AMILOIDOSI CARDIACA (TTR) E ACROMEGALIARAZIONALE SCIENTIFICO
    Continua l’impegno dei Farmacisti Ospedalieri di regione Lombardia nell’ambito delle malattie rare con un corso dedicato a due patologie: l’amiloidosi cardiaca (TTR) e l’Acromegalia. Tra le diverse forme di amiloidosi cardiaca, una delle più frequenti è quella correlata alla transtiretina (TTR), una proteina di trasporto a struttura tetramerica sintetizzata principalmente (99% circa) dal fegato e che a livello ematico trasporta la tiroxina (fT4) e la proteina legante il retinolo. L'acromegalia è una malattia rara che conta 60-120 casi per milione di abitanti. È dovuta ad un'eccessiva produzione di ormone della crescita (GH - growth hormone) in età post-puberale, quando non è più possibile la crescita staturale perché le cartilagini di coniugazione si sono definitivamente saldate. Entrambe costituiscono un importante problema sanitario per le pesanti ripercussioni sulla qualità della vita del paziente, nei suoi aspetti psicologici, sociali, relazionali. Queste sindromi costituisce per i professionisti sanitari una sfida per la comprensione dei meccanismi patogenetici, per la diagnosi e per le strategie terapeutiche. L’obiettivo è fare il punto, partendo dal più ampio tema del Testo Unico delle Malattie rare, sui percorsi assistenziali, sull’inquadramento clinico-diagnostico, sulle terapie e sul supporto concesso dall’e-health, attraverso il confronto di specialisti afferenti a diverse discipline, dando ampio spazio al tema del monitoraggio dell’aderenza terapeutica nell’ambito delle malattie rare e al ruolo svolto dal Farmacista ospedaliero nell’implementazione dei PDTA.

    OBIETTIVO FORMATIVO (tecnico professionali)
    Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere (18)

    OBIETTIVO GENERALE DELL’EVENTO
    Il corso si propone di affrontare i modelli organizzativi regionali per l’accesso e la presa in carico dei pazienti, anche alla luce del recente Testo Unico sulle Malattie rare.



    PER ISCRIVERTI CLICCA QUI: