E-LEARNING

  • L’ANZIANO E IL FARMACISTA: importanza e potenzialità di una relazione

    L’ANZIANO E IL FARMACISTA: importanza e potenzialità di una relazioneL'Italia è sempre più longeva e persegue l’obiettivo di una migliore qualità della vita degli anziani, autonomi e ben assistiti nel proprio habitat. L’idea è far tendere le farmacie verso una specializzazione sul target fino ad arrivare a una facile riconoscibilità da parte di anziani, famiglie e caregiver, con una valorizzazione e un riposizionamento del ruolo del farmacista. La farmacia inoltre è da sempre vicina al cittadino, la prossimità è uno dei suoi punti di forza. La farmacia è vicina perché è presente in modo capillare su tutto il territorio nazionale, dal piccolo centro rurale o montano, alla grande città; è vicina perché è sempre e immediatamente accessibile: in farmacia non ci sono liste di attesa, si può entrare in qualsiasi momento, direttamente dalla strada, aprendo una porta, anche solo per chiedere un consiglio. La farmacia è un presidio sanitario fondamentale delle cure primarie e il farmacista gioca per questo un ruolo da protagonista tra le figure sanitarie deputate alla prevenzione delle malattie, alla restituzione della salute e alla cura delle patologie croniche. Il farmacista offre servizi che vanno ben oltre la distribuzione del farmaco: offre consigli sugli stili di vita, sul modo di assunzione dei farmaci, ricorda le loro interazioni e i loro effetti collaterali, si accorge delle difficoltà di chi ha di fronte. Collabora con il medico curante per raggiungere al meglio gli obiettivi di cura.
    In uno scenario caratterizzato dall’emergere di nuovi pressanti bisogni degli anziani la farmacia appare dunque un player importante per contribuire al mantenimento dell’anziano nel proprio ambiente di vita. Il ruolo che la farmacia può svolgere, sulla base del nuovo indirizzo legislativo, la vede protagonista anche nell’attivazione dei servizi di assistenza domiciliare integrata, attraverso la messa a disposizione di specifiche prestazioni e per il supporto alle attività̀ di monitoraggio di parametri fisiologici o delle terapie in atto.

    Iscriviti