CORSI ECM - ISCRIZIONI APERTE

La formazione tecnico professionale - LIVE LIVER SURGERY COURSE: TENICHE DI EMOSTASI IN CHIRURGIA EPATICA

ID ECM (codice identificativo): 330294 ed. 1
Tipologia: FSC
Sede: UDINE presso AZIENDA SANITARIA UNIVERSITARIA FRIULI CENTRALE
Periodo di svolgimento: 20/10/2021/20/10/2021
Nr. Crediti: 12
Nr. Ore: 8
Nr. Posti: 4
Professioni: MEDICO CHIRURGO

RAZIONALE SCIENTIFICO

L’emostasi è un processo fisiologico che previene o interrompe la perdita di sangue dallo spazio endovascolare ed è riparativo delle lesioni dei vasi sanguigni al fine di ripristinare la funzionalità dei tessuti lesi. L’interruzione della integrità dell’endotelio vasale è alla base dello scatenamento del processo emostatico tendente a ripararne la lesione.
La normale sequenza di eventi che conduce alla coagulazione prende dunque avvio da un trauma a carico del vaso, che va incontro a costrizione riflessa per ridurre il flusso ematico. La fase più importante dell’emostasi è la formazione del coagulo di fibrina stabile che blocca definitivamente l’emorragia e prepara il campo per la rigenerazione tissutale e la ripresa del tessuto leso.
Nella pratica chirurgica può profilarsi l’eventualità di dover risolvere un sanguinamento intraoperatorio.
L’emorragia è infatti tra i maggiori responsabili della morbilità e mortalità operatoria e postoperatoria. In determinate situazioni, il controllo del sanguinamento intraoperatorio diventa particolarmente impegnativo, tanto più se coinvolge organi parenchimatosi come il fegato o se la sede del sanguinamento è di difficile accesso, come in corso di chirurgia mininvasiva.
A causa della complessità della struttura e delle funzioni del fegato, il chirurgo epatico deve avere competenze in più branche mediche; in ogni caso ridurre la perdita ematica e di conseguenza l’impiego di sangue ed emoderivati è uno dei target di sviluppo della chirurgia in generale. Premesso che il chirurgo deve gestire l’emostasi attraverso una corretta tecnica chirurgica e ad un preciso controllo della coagulazione mediante legature o a procedure convenzionali di coagulazione, è innegabile che ci sono situazioni in cui i supporti emostatici possono essere di grosso aiuto.
L’interesse verso tali prodotti ha ottenuto negli ultimi anni una crescita esponenziale, soddisfacendo la necessità di ottenere una emostasi più facile e allo stesso tempo sicura.


OBIETTIVI

Obiettivo di questo Corso è di approfondire con i partecipanti le più recenti tecniche di emostasi in chirurgia epatica, attraverso la presentazione e partecipazione a interventi chirurgici live e con il supporto di un dibattito aperto sui sistemi adottati.


OBIETTIVO FORMATIVO NAZIONALE TECNICO PROFESSIONALE

Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere (18)


RESPONSABILE SCIENTIFICO / TUTOR


Dario LORENZIN
Dirigente Medico
SOC Clinica Chirurgica
Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale
Udine


TUTOR

Prof. Giovanni TERROSU
Direttore SOC Clinica Chirurgica
Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale
Udine

 


 Scarica il programma in pdf 

 

RICHIEDI L'ISCRIZIONE AL CORSO
Acconsento al trattamento dei dati - art. 13 dlg. 196/03 e art. 13 GDPR 679/16
1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di Fenix S.r.l. e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
3) TRATTAMENTO DATI
I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da Fenix S.r.l. , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
4) COMUNICAZIONI
I dati potranno essere comunicati da Fenix S.r.l. esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

- il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
- il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
- il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
- il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
- il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at fenix-srl.it , oppure Tel/Fax 0382 1752851
REGOLE ECM
Si ricorda che per l'assegnazione dei crediti ECM è condizione indispensabile che ogni discente:
  • compili il questionario sulla qualità percepita che verrà consegnato in sede congressuale
  • partecipi al 90% delle sessioni accreditate
  • provveda a firmare i registri di presenza in entrata e in uscita
  • riconsegni il materiale ECM debitamente compilato e firmato
  • ove presente, risponda correttamente almeno al 75% delle domande del questionario d'apprendimento (post-test)
Accettazione regole ECM
Altro: specificare la specialità di appartenenza
Intestazione fattura