EVENTI E INIZIATIVE

  • IL SUPPORTO DELLA TECNOLOGIA NELLA GESTIONE DELLA PATOLOGIA DIABETICA: L’IMPORTANZA DEL SELF MONITORING BLOOD GLUCOSE - 09 maggio 2022RAZIONALE

    L'automonitoraggio glicemico domiciliare (Self Monitoring Blood Glucose, SMBG) è un punto chiave della gestione del diabete, soprattutto quando le fluttuazioni glicemiche inter- e intra-giornaliere sono significative e quando il rischio ipoglicemico non è trascurabile. Oggi, sempre più spesso, il SMBG lascia il posto al monitoraggio glicemico in continuo "real-time" (Real-Time Continuos Glucose Monitoring, rt-CGM) o al controllo «spot» della glicemia ma senza pungersi (Flash Glucose Monitoring, FGM).


  • Il ruolo dei GLP1-Ras ha subito un’evoluzione dai tempi della loro prima commercializzazione ad oggi; sono infatti farmaci nati per ridurre la glicemia rivelandosi poi in grado di migliorare simultaneamente anche altri fattori di rischio cardiovascolare quali il peso, la pressione la dislipidemia e di interferire direttamente sui meccanismi patogenetici della placca aterosclerotica fino a prevenire gli eventi cardiovascolari e renali. Per questo motivo i GLp1RAs hanno trovato collocazione in ogni momento del continuum cardiovascolare e renale, da quello iniziale (early treatment) a quello più avanzato quando il danno d’organo è già presente.