E-LEARNING

  • FAD - I FARMACI ANSIOLITICI E IL LORO USO NELLA PRATICA CLINICA

    FAD - I FARMACI ANSIOLITICI E IL LORO USO NELLA PRATICA CLINICALe benzodiazepine (BDZ) sono una delle classi farmacologiche che hanno caratterizzato l’esordio della psicofarmacologia clinica con indicazioni terapeutiche riguardanti: ansia, manifestazioni somatiche o psichiatriche associate con sindrome ansiosa, insonnia grave e disabilitante. La scelta della BZD è fondamentale e deve essere definita in base a caratteristiche che ne delineano l’effetto quali: emivita e presenza/assenza di metaboliti attivi; inoltre l’utilizzo di BZD dovrebbe essere temporizzata in quanto dà origine a fenomeni di tolleranza e dipendenza nonché a importanti effetti collaterali. Un capitolo importante di questa iniziativa è dedicato alle linee guida per la gestione del sonno in quanto l’insonnia è un problema neurofisiologico e non solo psichiatrico e andrebbe trattato, in prima linea, con la terapia cognitivo comportamentale (CBT). L’insonnia, per poter essere efficacemente trattata, deve essere inoltre tipizzata su un piano soggettivo (difficoltà ad addormentarsi, difficoltà a mantenere il sonno, risveglio precoce o sonno non ristoratore) e valutata insieme alla qualità del sonno e della frequenza dei microrisvegli. Scopo di questa iniziativa formativa è quindi quello di fornire ai partecipanti una maggiore comprensione sul corretto utilizzo clinico delle benzodiazepine (BDZ).

    DATA
    Dal 01.06.2021 al 01.06.2022

    CREDITI ASSEGNATI 6

    PROFESSIONI
    La tipologia del target è:
    MEDICO CHIRURGO: Neurologia, Psichiatria, Cardiologia, Medicina Interna, Medicina generale (medici di famiglia), Neuropsichiatria infantile

    RESPONSABILI SCIENTIFICI
    Brugnoli Roberto
    Professore
    Dipartimento di Neuroscienze,
    Salute Mentale e Organi di Senso
    Università degli Studi di Roma “Sapienza”

    Parrino Liborio
    Professore
    Centro di Medicina del Sonno
    Università degli Studi di Parma

    OBIETTIVO GENERALE DELL’EVENTO
    Gli obiettivi dell’evento sono:
    • Sviluppare una comprensione approfondita dell'attuale uso delle benzodiazepine (BZD) per il trattamento dei disturbi neuro-psichiatrici in Italia
    • Formare il personale medico sull’uso corretto delle BDZ sottolineandone gli usi impropri
    • Evidenziare il razionale dell’utilizzo delle benzodiazepine (BDZ) nella pratica clinica quotidiana
    • Approfondire le linee guida per la gestione dei disturbi del sonno e sul loro impatto nella quotidianità

    Per iscriverti clicca qui.