CORSI ECM

SGLT2 LAB

ID ECM (codice identificativo): 294273 ed. 1
Tipologia: residenziale
Sede: NAPOLI presso Lega Italiana Diabete - Via Ferrante Imparato, 94 - 80146 San Giovanni a Teduccio - NAPOLI
Periodo di svolgimento: 23/10/2020 - 23/10/2020
Nr. Crediti: 6,5
Nr. Ore: 5
Nr. Posti: 20
Professioni: FARMACISTA (TERRITORIALE E OSPEDALIERO) - INFERMIERE - MEDICO CHIRURGO

Il diabete mellito è la più importante malattia metabolica presente in Italia e nel mondo occidentale.
Nei pazienti affetti da diabete la frequente associazione di altri fattori di rischio cardiovascolare quali l’ipertensione arteriosa e la dislipidemia rappresenta un ulteriore aggravio del rischio di morbilità e mortalità cardiovascolare.
La gestione di pazienti ad alto rischio cardiovascolare è ad oggi una sfida che comporta un modello di lavoro integrato tra specialisti dove lo scambio di informazioni ed il coordinamento delle varie figure coinvolte è fondamentale per ottimizzare i risultati terapeutici.
La prevenzione delle complicanze croniche necessita di un approccio globale e competente.
Le nuove opzioni terapeutiche per il diabete di tipo 2, in particolare gli SGLT2 inibitori, presentano elementi clinici di estremo interesse anche per la gestione di questo tipo di comorbidità.
Recenti studi hanno evidenziato gli effetti positivi dell’aggiunta di tali farmaci alla terapia ipoglicemizzante standard sul rischio di mortalità e morbilità cardiovascolare.
Gli SGTL-2 inibitori si propongono quindi come farmaci in grado di cambiare la storia naturale della malattia diabetica.
L’appropriata prescrizione delle nuove opzioni terapeutiche richiede fasi di aggiornamento continuo affinché i medici e il personale sanitario siano preparati alla migliore gestione del paziente diabetico integrata fra i diversi “attori” professionisti della salute anche a livello territoriale.

OBIETTIVI
Viene proposto un corso formativo che consentirà ai partecipanti di approfondire il legame tra il diabete mellito di tipo 2 e le comorbidità cardiovascolari, implementando la conoscenza delle nuove classi di farmaci.
L’iniziativa ha l’obiettivo di favorire un approccio multidisciplinare nella gestione globale dei pazienti diabetici.

 Scarica il programma in pdf