CORSI ECM - ISCRIZIONI APERTE

AGGIORNAMENTI IN TERAPIA
L’Appropriatezza nella Scelta dell’Uso degli Antibiotici.
Una Strategia per Fare Fronte alla Antibiotico-Resistenza

ID ECM (codice identificativo): 231376 ed. 1
Tipologia: RES
Sede: LONIGO (VI) presso ULSS 8 Berica VICENZA
Periodo di svolgimento: 26 SETTEMBRE 2018/26 SETTEMBRE 2018
Nr. Crediti: 6
Nr. Ore: 6
Nr. Posti: 70
Professioni: INFERMIERE, INFERMIERE PEDIATRICO, FARMACISTA (TERRITORIALE ED OSPEDALIERO), MEDICO CHIRURGO (TUTTE LE DISCIPLINE)

L’antibiotico resistenza rappresenta un problema emergente con importanti ripercussioni sia personali (aumento della morbosità, della mortalità dei pazienti) che aziendali (allungamento delle giornate di degenza, dei costi assistenziali). Si calcola che tali infezioni causino circa 50.000 decessi ogni anno solo in Europa e negli Stati Uniti e si stima che entro il 2050, l’antibiotico-resistenza potrebbe portare, nei Paesi dell'OCSE, ad una perdita economica cumulativa compresa tra i 20 e i 35 miliardi di dollari
L’antibiotico resistenza in ambito clinico è un fenomeno in espansione in molti paesi inclusa l’Italia e rende problematica la terapia di molte infezioni, fenomeno aggravato dalla carenza di nuove molecole in grado di contrastare i meccanismi messi in atto dai batteri per adeguarsi alla pressione farmacologica legata all’uso estensivo di chemioterapici antiinfettivi.
A livello Nazionale, per far fronte al problema, è stato approntato un Piano Nazionale di Contrasto dell’antimicrobico-resistenza (PNCAR 2017-2020). Secondo questo piano, che utilizza l’approccio “one health” (unendo il settore di utilizzo dei chemioterapici anti-infettivi in campo umano, agricolo e veterinario) sono state individuate le principali azioni da realizzare per la prevenzione e il controllo delle infezioni da microrganismi resistenti, tra cui quelle correlate all’assistenza sanitaria, all’uso appropriato e alla sorveglianza del consumo di antibiotici. Tale piano si prefigge inoltre una sensibile riduzione dell’impiego degli antibiotici entro il 2020 in ambito territoriale e in ambito ospedaliero.
Per raggiungere tali obiettivi è pertanto necessaria una capillare formazione del personale prescrittore sull’uso appropriato degli anti-infettivi, ottimizzando poi le politiche di “antibiotic stewardhip” sperimentando innovative metodiche di collaborazione fra specialisti di vari settori (infettivologi, microbiologi, farmacisti e specalisti di altre discipline.

 Scarica il programma in pdf 

 

RICHIEDI L'ISCRIZIONE AL CORSO
Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di Fenix S.r.l. e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
3) TRATTAMENTO DATI
I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da Fenix S.r.l. , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
4) COMUNICAZIONI
I dati potranno essere comunicati da Fenix S.r.l. esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

- il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
- il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
- il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
- il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
- il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at fenix-srl.it , oppure Tel/Fax 0382 1752851
REGOLE ECM
Si ricorda che per l'assegnazione dei crediti ECM è condizione indispensabile che ogni discente:
  • compili il questionario sulla qualità percepita che verrà consegnato in sede congressuale
  • partecipi all'intera durata dell'evento (100%)
  • risponda correttamente almeno al 75% delle domande del questionario d'apprendimento (post-test)
Accettazione regole ECM
Altro: specificare la specialità di appartenenza
Intestazione fattura