CORSI ECM - ISCRIZIONI APERTE

I DIALOGHI SUL DIABETE
Il Diabete una malattia Cardio – glico – metabolica
Anno quarto

ID ECM (codice identificativo): 225421 ed. 1
Tipologia: RES
Sede: MILANO presso Best Western Antares Hotel Concorde
Periodo di svolgimento: 7 GIU 2018/7 GIU 2018
Nr. Crediti: 6
Nr. Ore: 6
Nr. Posti: 60
Professioni: Medico Chirurgo, infermiere, infermiere pediatrico, dietista

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) entro il 2030 il diabete rappresenterà la quarta causa di morte; già oggi in Italia ogni malato spende 2.600 Euro l’anno, più del doppio rispetto ad un cittadino senza la malattia. La spesa incide per il 5,61% sulla spesa sanitaria e per lo 0,29 % sul Pil italiano. L’incidenza di eventi coronarici fatali e non fatali nei soggetti diabetici, nei diversi studi epidemiologici, è decritta come da 1,5 a 3-4 volte superiore rispetto ai soggetti non diabetici di pari età. La mortalità complessiva per causa cardiovascolare è più che raddoppiata negli uomini diabetici e circa quadruplicata nelle donne diabetiche, rispetto alla popolazione generale maschile e femminile. I pazienti diabetici infartuati sono maggiormente a rischio di avere complicanze, quali re-infarto, insufficienza cardiaca congestizia cronica, shock cardiogeno e rottura del miocardio. Dunque i pazienti diabetici hanno un rischio aumentato di sviluppare patologia cardiovascolare che è modulata dall’età, dal sesso (maggiore rischio nelle donne diabetiche), dalla durata di malattia e dalla contemporanea presenza di altri fattori di rischio cardiovascolare (familiarità per coronaropatia o morte improvvisa, attività fisica, fumo, peso corporeo e distribuzione del grasso corporeo, durata di diabete, controllo glicemico, pressione arteriosa, microalbuminuria, lipidi plasmatici). Sin dal momento del ricovero ospedaliero, la corretta gestione del paziente con diabete deve prevedere la piena collaborazione clinica tra il team diabetologico e medici ed infermieri delle altre discipline. Inoltre, per poter realizzare un efficace percorso di cura, è indispensabile garantire al paziente una tempestiva presa in carico da parte del servizio diabetologico territoriale ed un’adeguata continuità del percorso nell'ambito della gestione integrata territoriale che prevede anche la fondamentale partecipazione attiva del MMG. La gestione integrata offre alla persona con diabete il percorso diagnostico-terapeutico più adeguato - non solo per quanto riguarda la fase di esordio della malattia diabetica - ma anche per la prevenzione di tutte le possibili complicanze: sia “macrovascolari” (cardiopatia ischemica, scompenso cardiaco, complicanze cerebrovascolari, amputazioni dovute ad arteriopatia periferica degli arti inferiori) che “microvascolari” (retinopatia diabetica, nefropatia diabetica e neuropatia diabetica).
A questo proposito verranno analizzate le nuove molecole che costituiscono una svolta nella gestione della malattia diabetica in grado di migliorare notevolmente le aspettative di vita del paziente ad alto rischio cardiovascolare.
Verranno inoltre indagate le caratteristiche dei farmaci equivalenti nell’ottica di una scelta terapeutica che garantisca una maggiore opportunità di accesso alle cure da parte di una maggiore popolazione di pazienti con conseguente migliore aderenza alla terapia.
Infine in questo scenario non trascurabile il ruolo delle Associazioni delle Persone con Diabete che realmente contribuiscono al miglioramento della salute del diabetico nel contesto sociale in cui egli vive ed opera, facilitando l’accettazione della malattia, migliorando l’adesione alla terapia e stimolando l’adozione di uno stile di vita corretto.

OBIETTIVO GENERALE DELL’EVENTO
L’incontro è rivolto a equipe diabetologiche (medici-infermieri-nutrizionisti) allo scopo di ottimizzare la sensibilizzazione della popolazione al problema della malattia diabetica e delle sue complicanze.
L’obiettivo è quello di potenziare e ottimizzare le risorse per svolgere una prevenzione glico-cardio-metabolica e prevenire gli eventi cardio cerebro vascolari dei pazienti diabetici.

Per effettuare l'iscrizione al corso, clicca qui

 Scarica il programma in pdf 

 

RICHIEDI L'ISCRIZIONE AL CORSO
Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di Fenix S.r.l. e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
3) TRATTAMENTO DATI
I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da Fenix S.r.l. , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
4) COMUNICAZIONI
I dati potranno essere comunicati da Fenix S.r.l. esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

- il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
- il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
- il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
- il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
- il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at fenix-srl.it , oppure Tel/Fax 0382 1752851
REGOLE ECM
Si ricorda che per l'assegnazione dei crediti ECM è condizione indispensabile che ogni discente:
  • compili il questionario sulla qualità percepita che verrà consegnato in sede congressuale
  • partecipi all'intera durata dell'evento (100%)
  • risponda correttamente almeno al 75% delle domande del questionario d'apprendimento (post-test)
Accettazione regole ECM
Altro: specificare la specialità di appartenenza
Intestazione fattura