E-LEARNING

  • IL FARMACISTA ED IL CAREGIVER: <br>una relazione indispensabile per la buona gestione del paziente per la buona gestione del pazienteLa farmacia è un presidio fondamentale delle cure primarie, al farmacista ci si rivolge non solo per l’acquisto dei farmaci ma per consigli, per chiarimenti sulla terapia, per l’interpretazione di sintomi, per la traduzione di un linguaggio specialistico e per la prescrizione di farmaci e ausili.
    Al farmacista si rivolgono più frequentemente le persone con patologie croniche e gli anziani ma a lui si rivolgono anche coloro che si fanno carico quotidianamente della cura di quelle persone che non sono in grado di badare a sé stesse.


  • MULTIETNICA, FILOSOFIE E MODE ALIMENTARI:<br>le patologie correlate ed il supporto del farmacistaI cambiamenti demografici e degli stili di vita hanno modificato il comportamento e le abitudini nutrizionali causando un aumento di patologie croniche legate all’alimentazione.
    Il farmacista è la figura che è a contatto quotidianamente con i problemi del cittadino e può suggerire il corretto stile di vita e contribuendo al miglioramento di molti disturbi e patologie quando sono ancora in fase emergente, dal diabete alle malattie cardiovascolari, alle patologie del tratto gastrointestinale ai disordini alimentari.


  • Nel contesto sanitario italiano, il ruolo della farmacia quale presidio sanitario territoriale, sarà sempre più di “casa della salute” per la promozione del benessere del cittadino.
    Tra le nuove competenze che il farmacista dovrà avere, sarà indispensabile la capacità di comprendere l’individuo nella sua globalità, e nel suo bisogno di informazioni sulla salute che passa inequivocabilmente anche attraverso il web ed i social.


  • Le Terme Euganee, inserite nell’ecosistema del Parco Regionale dei Colli Euganei, sono note sin dall’antichità per le acque ipertermali che sgorgano ad una temperatura di oltre 80° C e al loro interno i Comuni di Abano, Montegrotto, Battaglia e Galzignano rappresentano le località che hanno maggiormente sviluppato la tradizione termale.
    Nel corso dei secoli queste località si sono specializzate nel trattamento delle patologie osteo-articolari attraverso la “fangoterapia”, tanto da risultare la realtà termale più sviluppata e conosciuta d’Europa.


  • Formazione e-learning AuroAcademy<br>Percorso di formazione a distanza in chirurgia urologicaNuovi orientamenti diagnostici, chirurgici e terapeutici si sono di recente avvicendati rendendo la professione dell’urologo sempre più specifica attraverso l’uso delle nuove tecnologie che affinano la pratica chirurgica.
    Le modalità di esecuzione sono tuttavia molto personalizzate, frutto di esperienze maturate in questi ultimi due decenni in cui la tecnica ha risentito di varie innovazioni tecnologiche.